Password dimenticata?                 
Ricerca tra le scene di film
 

Scarica gratis

lo special report









e iscriviti alla newsletter

  • Il Cinema insegna rispetta la tua privacy e combatte lo spam: potrai cancellare la tua iscrizione con un click sul link in fondo alle nostre email oppure scrivendoci una mail.
Scarica Convincili con un film Leadership Il Gladiatore Management Wall Street Coaching La leggenda di Bagger Vance Formazione L'attimo fuggente Negoziazione Il Negoziatore
 
Promozione

 

Ultimi commenti

  • salvatore
    ottimo articolo e scelta della scena. Si possono infatti vedere evidenziate molte tecniche di negozi...
    Il Negoziatore
    Mercoledì 15 Ottobre 2014
  • SuperMario
    Se osservate attentamente la natura nel suo continuo ripetersi Vi accorgerete che mai un fiore, una ...
    Il cambiamento è costante
    Sabato 04 Ottobre 2014
  • Salvatore
    Spesso siamo circondati da illusioni e avolte riteniamo concetti assoluti senza averli sperimentati ...
    La casa di sabbia e nebbia
    Martedì 30 Settembre 2014
 
 
Visita il Canale Youtube Il Cinema Insegna
 
 
Collegati al Profilo Linkedin Il Cinema Insegna
 
 
Seguici su Twitter Il Cinema Insegna
 
 
Collegati al Profilo Google Plus Il Cinema Insegna
 
 
Scarica la App Apple
 
 
Scarica la App Android
 
Podcast Il Cinema Insegna su Newliferadio

Amare le proprie abitudini

Di Angelo Fanizzi   
Amare le proprie abitudini
GUARDA LA SCENA

L’altro giorno, ascoltando un programma radiofonico, mi sono imbattuto in questo spezzone tratto dal film “Mangia, prega, ama”. Il dialogo iniziale tra i due attori e le successive riflessioni, rappresentano appieno la condizione di noi comuni mortali. Nessuno ama i cambiamenti, anzi, quasi ci crogioliamo nelle nostre abitudini.

Ad un tratto il compagno di Liz urla: “Io adoro il disordine”; e se è vero che siamo così attaccati alle nostre debolezze, come possiamo evolvere, crescere, ri-nascere?

Nella prima parte della scena, David propone una soluzione all’amara frattura del loro rapporto:

“Che ne dici se... ammettiamo di avere una relazione che non funziona, ma continuiamo lo stesso, cioè accettiamo che litighiamo un sacco, che non facciamo quasi più sesso, ma che non vogliamo vivere separati. In questo modo possiamo passare la vita insieme infelici, ma felici di non essere separati...”


30
      
1
      
2
      
0
      
6
      
Leggi tutto...
 

Come snellire l’azienda

Di Virginio De Maio   
Come snellire azienda
GUARDA LA SCENA

“Io sono portato per le pubbliche relazioni, sono bravo a trattare con la gente. Possibile che non lo capite? Che c’è di sbagliato in tutto questo?” C’è molto di sbagliato.

Non basta saper trattare con le persone, quello è il minimo. Oggi, invece, è necessario apportare “valore” ai propri clienti e di conseguenze all’azienda per cui si lavora.

Tralasciamo tutte le sfumature dell’interrogatorio disumano, ridiamoci su, e riflettiamo sul “core” del messaggio:  è finita l’era delle “relazioni”.

Chi pensa di nascondere con la politica e le “relazioni fiduciarie” la propria “insostenibile inutilità” è destinato a tempi brutti, molto brutti. Una nota serie televisiva recitava “L’inverno sta arrivando”, nel mondo aziendale è già arrivato da un pezzo.


39
      
6
      
7
      
2
      
6
      
Leggi tutto...
 
Inizio
Prec.
1




Il Cinema Insegna

CMS House, Third Floor - St. Peter's Street
San Gwann SGN 2310 - Malta
VAT. Reg. No. MT2105-9614

Copyright © 2014 - Design zednet.it

Scrivici una Email Contattaci su Skype Feed RSS English version