Password dimenticata?                 
Ricerca tra le scene di film
 

Scarica gratis

lo special report









e iscriviti alla newsletter

  • Il Cinema insegna rispetta la tua privacy e combatte lo spam: potrai cancellare la tua iscrizione con un click sul link in fondo alle nostre email oppure scrivendoci una mail.
Scarica Convincili con un film Leadership Il Gladiatore Management Wall Street Coaching La leggenda di Bagger Vance Formazione L'attimo fuggente Negoziazione Il Negoziatore
 
Promozione

 

Ultimi commenti

  • Jose\' Scafarelli
    senza nulla togliere alla bellissima scena di Parnassus... penso che il tuo articolo e le tue consid...
    Vorrei che vincesse Parnassus
    Domenica 13 Aprile 2014
  • Max
    Ciao Virginio, Grazie per questo articolo, e' in pratica simile a ciò che ho vissuto io con figli a...
    Ascolta te stesso
    Sabato 05 Aprile 2014
  • Josè Scafarelli
    troppo carino questo film! :) l'abbiamo visto questo inverno... mi ero completamente dimenticato ch...
    Una straordinaria, normalissima vita
    Martedì 11 Marzo 2014
 
 
Visita il Canale Youtube Il Cinema Insegna
 
 
Collegati al Profilo Linkedin Il Cinema Insegna
 
 
Seguici su Twitter Il Cinema Insegna
 
 
Collegati al Profilo Google Plus Il Cinema Insegna
 
 
Scarica la App Apple
 
 
Scarica la App Android

Uno scatto per fermare il tempo

Di Virginio De Maio   
Uno scatto per fermare il tempo
GUARDA PRIMA LA SCENA DEL FILM QUI

La riflessione del fotografo è così intensa che viene da chiedersi perché mai consegnare la bellezza al passato con una fotografia?

“Certe volte non scatto, se mi piace il momento, piace a me… a me soltanto. Non amo avere la distrazione dell’obiettivo. Voglio solo restarci dentro (…) Sì, restare lì... qui ed ora”.

Una bella metafora per pensare al tempo che trascorriamo ogni giorno dietro ad un obiettivo immaginario a cercare il nostro “scatto perfetto” e così mentre scattiamo le nostre foto… l’intensità vola via, come il “qui ed ora”.

Fermiamoci ad osservare, ad ascoltare, sentire le emozioni e a fare esperienza della vita.

Come ha detto Morgan Freeman “Cosa ho imparato dai grandi attori con cui ho lavorato? La quiete. Questo è tutto. Ed è anche la cosa più difficile da fare”.


59
      
6
      
4
      
1
      
6
      
Leggi tutto...
 

3 modi per terrorizzare un nuovo collaboratore

Di Virginio De Maio   
3 modi per terrorizzare un nuovo collaboratore
GUARDA LA SCENA

Questa scena tratta dal film “The story of Luke” mi ha fatto sorridere. Allo stesso tempo devo ammettere che ho provato un brivido “sadico” al solo pensiero di poter trattare un mio collaboratore con le stesse modalità di Zack (forse i miei si staranno organizzando per una sommossa preventiva, dopo aver letto questo post :-D ).

Beh, la verità è che dopo 20 anni di “gestione delle risorse umane” posso dire di averne viste di tutti i colori, persino peggio di Luke, che nella scena è terrorizzato dal dover eseguire un “compito” di cui nessuno gli ha parlato: non solo consegnare la posta, ma anche ritirare quella che dovrà essere spedita.

Dunque, ha fatto bene Zack? Forse è così che bisogna “addestrare” i propri uomini? Secondo me si tratta, senza ombra di dubbio, della ricetta per un “fallimento” certo: 


  1. Urla, sminuisci la persona fino a farla sentire inutile
  2. Istruisci in maniera approssimativa, facendo in modo che la persona si senta confusa e non sappia come verrà valutata
  3. Ometti le informazioni utili ad eseguire un buon lavoro

42
      
2
      
2
      
2
      
8
      
Leggi tutto...
 
Inizio
Prec.
1




Il Cinema Insegna

CMS House, Third Floor - St. Peter's Street
San Gwann SGN 2310 - Malta
VAT. Reg. No. MT2105-9614

Copyright © 2014 - Design zednet.it

Scrivici una Email Contattaci su Skype Feed RSS