Dicono di noi

Italo Pentimalli – www.piuchepuoi.it

Spesso la felicità e l’infelicità, il successo e l’insuccesso, sono anche legati agli strumenti che una persona ha per affrontare le cose.
Le scelte che facciamo ogni giorno dipendono anche dalla qualità degli esempi che abbiamo a disposizione.

“Il cinema insegna” non solo è una grande fonte di esempi ma, la passione che si legge nella sua realizzazione, in qualche modo “passa ancora di più il messaggio” e lo fa diventare motivo di grande ispirazione.

Ogni esempio vale più di mille parole, perchè amplifica, concretizza, rende reali alcuni concetti, li rende possibili.
Ed influenza le nostre scelte.

Un grazie da parte mia a “Il Cinema Insegna” (per tutte le scelte che indirettamente mi ha suggerito e che mi ha permesso di suggerire).

Max Damioli – www.ScuolaSkills.com

Il Cinema Insegna. Prima di essere il nome di un sito e di una grande idea, è la realtà del Cinema. Da sempre, fin da quel 28 dicembre 1895, quando i due francesi fecero scappare gli spettatori dalla sala del primo film che ritraeva una locomotiva che entrava in stazione.

Certo per capire l’importanza educativa ed evocativa del cinema bisogna essere intelligenti, ma per imparare dal cinema non è necessario. Il cinema insegna sottopelle, mentre piangi o ridi per una scena, stai imparando. Anche se non sei intelligente.

E allora a che cosa serve Virginio De Maio se il cinema bacia tutti, anche i meno intelligenti? L’intelligenza di Virginio serve a spiegare a noi tutti i risvolti che ogni scena ha nella vita di ciascuno di noi. Una visione lucida, smagata, mai moralista che ci accompagna non tanto e soltanto nel vedere (o rivedere) una certa scena, ma nell’individuare una cornice ideologica nella quale inserire ciò che viene raccontato. Crea un ponte tra l’immagine e il vissuto. Adoro i ponti!

Che sia una grande convention o un corso in aula, per pochi o per tanti…non c’è una sola persona nella mia lunghissima esperienza di utilizzo del cinema in formazione, che non colga il senso, che non accenda una lampadina nella mente, aprendo nuovi spazi, nuove connessioni, nuove idee. O magari confermando idee già presenti. Non importa neppure che si conosca il film: se lo si conosce acquisisce una nuova dimensione, se non lo si conosce, si creano nuove connessioni neuronali, collegando immagini alla propria vita vissuta. Personale o professionale. Nuove connessioni neuronali: adoro i ponti!

Bravo Virginio: un’idea da invidiare per la semplicità, l’efficacia, l’intelligenza e la profonda conoscenza che sostengono come pilastri il tuo IL CINEMA INSEGNA. Grazie. (adoro i ponti!)

Roy Reale – www.deshmember.com

Comunicare attraverso la scena di un film ha un potere magico perché abbassa la diffidenza di chi ti ascolta aumentando la probabilità di far arrivare il tuo messaggio.

La scena di un film crea calore con il tuo pubblico.
Perché i film vanno dritti al cuore. Spesso toccano emozioni profonde.

E quando il canale emozionale del tuo  pubblico è aperto, il tuo messaggio riesce a passare ad un livello più profondo.

Nella sua semplicità, il Cinema Insegna ha creato uno strumento indispensabile per ogni uomo o donna che vive di comunicazione.

Non riesco più ad immaginare una presentazione in pubblico senza aiutarmi con alcune scene del Cinema Insegna per rendere più forte e diretto il mio messaggio.

Semplicemente utile e geniale.

Luciano Attolico – www.lenovys.com

Uso spesso il materiale “Il Cinema Insegna” nei miei Master aziendali e nei percorsi di formazione che insieme ai miei collaboratori teniamo in aziende di tutte le dimensioni.

È impressionante osservare il cambio di livello di attenzione, di coinvolgimento, di interesse attivo quando parte una scena scelta con cura per rinforzare il tema che stai trattando in quel momento.

Ed è proprio in questo il grande valore del lavoro messo in piedi da Virginio De Maio: ti semplifica davvero la vita nella selezione delle varie alternative possibili per te, attraverso forme di ricerca intelligenti e soprattutto grazie alle sue spiegazioni ed ai suoi approfondimenti. Il bello è proprio qui, cerchi qualcosa per formare gli altri ma prima ti formi tu con idee, ispirazioni, punti di vista che da solo non avresti mai avuto.

Bravo Virginio e complimenti all’intero team Cinema Insegna.

Angelo Fanizzi, Commercialista e Revisore contabile – www.mltconsulting.it

Sono un commercialista e da anni mi occupo di formazione a colleghi e, da qualche tempo, anche ad imprenditori. All’inizio utilizzavo gli strumenti tipici di un formatore tradizionale e cioè slides, lavagna con relativi pennarelli ecc.

Successivamente mi sono spinto verso un modo di fare formazione un po’ più innovativo utilizzando brevi video che ritenevo interessanti e coinvolgenti.  Effettivamente ho riscontrato che l’interesse degli uditori aumentava attraverso l’uso di questo nuovo strumento.

Il problema principale era costituito dal fatto che, per cercare i video giusti da utilizzare, perdevo tantissimo tempo e, soprattutto, era un problema estrarre dal contesto il pezzo adatto.

Successivamente, ed aggiungo per fortuna, ho conosciuto “Il Cinema Insegna” tramite un amico che si occupa di formazione da molti più anni di me.

Da quel momento ho risolto buona parte dei miei problemi perché trovo i giusti pezzi estratti dai film e, cosa ancora più interessante, il commento allo stesso, d’altronde già perfezionato, il richiamo al film originale ed un testo a cui riferirmi per approfondire la questione.

Proprio per questi motivi consiglio “Il Cinema Insegna” a tutti coloro i quali si occupano già di formazione e a coloro che intendono iniziare a farlo. Ne resterete strabiliati!

Buona vita

Giuseppe Ferrero, Autoscuola Basile – www.autoscuolabasile.it

Ero già da tempo in cerca di nuovi stimoli da offrire ai miei clienti per rendere le lezioni più performanti e cercare di catturare maggiormente l’attenzione dei discenti, in modo particolare in quei corsi dove è obbligatoria la partecipazione per il rilascio di un attestato di frequenza senza esami finali, per cui era molto difficile mantenere l’attenzione. Ho voluto provare questa soluzione alternativa e “strana” che ha generato tra gli allievi dello stupore.

I migliori risultati comunque li ho ottenuti con i ragazzini che sono molto più attenti e pronti a percepire le novità.

Un’ultima considerazione mia personale:

Nulla ha significato se non il significato che io gli attribuisco, ed allora dato che possiedo questa capacità unica ho deciso di applicarla nella valutazione del Tuo lavoro VIRGINIO.

IL VALORE CHE GLI ATTRIBUISCO SU UNA SCALA DA 1 A 10 è…..1000, grazie VIRGINIO

Miranda Sorgente – www.lovemanagement.it

Il Cinema Insegna mi ha permesso di scoprire tanta saggezza racchiusa nel Cinema. Un lavoro veramente notevole, di grande cura e pazienza che mi permette di risparmiare moltissimo tempo, grazie anche a come sono bene organizzati i contenuti all’interno del sito, quando voglio utilizzare spezzoni di film durante i miei seminari.

Ma soprattutto posso percepire l’amore e la voglia di condividere che racchiude tutto il progetto.

Grazie Virginio e grazie a tutto lo staff de Il Cinema Insegna per questa bellissima opportunità.

Josè Scafarelli, Autore, Blogger, Trainer – www.ricchezzavera.com

Un video è il modo migliore per aiutare la platea ad entrare in uno stato emotivo in linea con il corso o l’intervento che devo fare.

Avere a propria disposizione una banca dati come quella offerta da ilcinemainsegna.it, è un must per ogni formatore: prima di ogni intervento, metto nel motore di ricerca interno le parole chiave che mi interessano ed escono sempre delle scene che calzano a pennello per i miei corsisti!

Grazie Virginio! 🙂

Ruggero Lecce, Consulente di Web Marketing Creativo e ideatore del Diverti-Mente – www.ruggerolecce.it

Ha superato le mie aspettative!

Non immaginavo che Ilcinemainsegna potesse offrire così tanti e utili vantaggi nella formazione in aula oltre che per la propria crescita personale.

Come non parlare poi del tempo che mi ha fatto risparmiare nel trovare validi contenuti da proporre a clienti e corsisti.
…non sono i “soliti” filmati c’è molto di più.

Lelio “Lele” Canavero, Talent Coach & Trainer d’Impresa – www.intraprenditori.com

L’Immaginazione è il primo passo verso la realizzazione.
Coniai questo aforisma convinto dall’importanza di combinare immagini e parole per prendere consapevolezza di uno stato, o per sentirsi motivati a trasformarlo. Perché come sappiamo, tutto ciò che vogliamo veramente dobbiamo realizzarlo due volte: una nella nostra mente e una nella realtà.
La scena di un film in cui vediamo qualcuno che fa una cosa è spesso un modo per sentire che possiamo farlo anche noi. Come può spingerci a non fare certe cose, o a farle in un modo piuttosto che in un altro. Può predisporci a riflettere, ad agire, a smettere di fare o a cominciare, a “essere più…” o a “essere meno…”.

Devo sempre ricordarmi quale responsabilità mi assumo quando mi “ergo” al ruolo di formatore; al significato essenziale del “dare forma all’azione”: spingere le persone a riflettere, scegliere, agire. E agli strumenti cui posso ricorrere per riuscirci.

In questo senso, Virginio, tu hai dato ancora più valore al mio ruolo, perché con “Il Cinema Insegna” mi metti in condizioni di essere ancora più incisivo, performante, efficace.
Con un valore aggiunto.“Il Cinema Insegna”… insegna a due pubblici:ai miei allievi, e al sottoscritto, a noi formatori, spingendoci a “trovare il modo giusto” per arrivare alla mente e al cuore delle persone.

I miei complimenti Virginio! Bravo, grazie, continua così!

Luciano Cassese – www.professioneformatore.it

I soldi spesi per “Il cinema insegna” rappresentano uno dei migliori investimenti della mia attività di formatore.

Il sito è diventato una risorsa indispensabile ed è ormai parte integrante della mia CASSETTA DEGLI ATTREZZI. Il database è incredibilmente ricco di titoli e l’impatto che si riesce ad ottenere sui clienti è notevole su qualunque tipo di corsi. Lo staff ha fatto un lavoro immenso: Le scene selezionate hanno tutte una forza emotiva ed una capacità evocativa molto grande e rappresentano ancore eccezionali per i concetti di cui parlo in aula. Lo consiglio caldamente a tutti i miei colleghi e amici.

Ana Maria Ghinet, ideatrice del Coaching Energetico – www.energeticoach.com

Le scene de  “ilcinemainsegna.it” sono una fonte di ispirazione per la crescita personale e spirituale, oltre ad essere una fonte di emozioni piacevoli.

Sono scelte con cura ed amorevolezza e il loro scopo e quello di portare trasformazione nella vita delle persone  pronte a fare un salto evolutivo.

Grazie di cuore Virginio per il valore che offri a tutti noi attraverso il tuo lavoro.

Giovanna Giuffredi, Life, Business & Corporate Coachwww.lifecoachitaly.it

Un messaggio forte, una metafora, un’emozione che arriva dritta al cuore e alla mente… non c’è relatore efficace che possa in pochi minuti ottenere l’effetto che ottiene una semplice scena di un film.

Il Cinema Insegna è un grande alleato nelle mie aule, un progetto generoso e ricco di preziose opportunità.

Ringrazio Virginio De Maio per la sua passione nella ricerca delle migliori scene e per la condivisione dei suoi sapienti approfondimenti.

carmen-urquiza

Carmen Urquiza, Human Resources – Associate Development Department – Honda Motor Co., Inc.

Le scene di film sono essenziali per portare alla luce i messaggi chiave e gli insegnamenti che una lezione spesso non riesce a trasmettere.

Le scene dei film non solo aggiungono colore ed immagini, ma sono anche strumenti molto efficaci e coinvolgenti che possiamo utilizzare per migliorare l’esperienza dell’apprendimento.